lunedì 17 dicembre 2012

Green Card

"Sentimenti? Non hai sentimenti tu." - Tu russi e hai dei modi orrendi. "Ah sì? Per te questo è importante? Sei una snob." - Fai schifo, sei disgustoso. "Dici che sei ribelle e invece hai paura di tuo padre." - Mio padre nella vita ha combinato qualcosa. "E tu vivi la tua come si legge un manuale." - Tu a quarant'anni dormi ancora nel parco. "Ah.. E Phil? Oh certo, ci fai l'amore con Phil. Come due vegetali. Tu devi scopare." - Classico linguaggio da fogna. Da lì vieni e lì ritornerai. "Come no, come no. Io sono una fogna, sì. Ma tu, tu sei una pianta. Un cactus, schhh." - Una volta non avevo opinioni su di te. Ma ora le ho. Ti odio. Sì, giuro che ti odio. "Bene! Finalmente un sentimento, brava!"

0 commenti:

Posta un commento