domenica 17 luglio 2016

La più grande menzogna su Internet

Roma - Arstechnica ha commentato il risultato di un interessante studio che dimostra, qualora ce ne fosse bisogno, come gli utenti internet non siano per niente interessati a leggere i contenuti delle Privacy Policy(PP) né dei Terms of Services che i provider chiedono di accettare per l'uso dei pro
Fonte Originale

0 commenti:

Posta un commento