mercoledì 12 luglio 2017

Il #VesuvioBrucia: chiediamo lo Stato di emergenza nazionale

Il Vesuvio è circondato, accerchiato, sfigurato. Centinaia di migliaia di persone sono bloccate in casa, finestre chiuse, con il caldo che arriva dal cielo e con quello, terribile, che si propaga con le fiamme da terra. Il Parco Nazionale praticamente non esiste più. Al suo posto cenere e carbone.
Fonte Originale

0 commenti:

Posta un commento